Associazione "Comunità Famiglia Piccola Chiesa"
Anno XXX

 

home page

chi siamo

dove siamo

libro di vita

incontri

supplemento

intorno al focolare

strada facendo

santi sposati

news

contatti

archivio

 

 

FOGLIO - INCONTRI

 

Foglio 7

Carissimi,

riprendiamo la nostra riflessione partendo dall’enciclica di Papa Francesco Amoris laetitia con la parola: Perdono (A.L., 105). Il Papa sottolinea che se diamo spazio al rancore, il male si annida nel nostro cuore e,  che bene potrebbe uscirne? Niente, solo pensieri e forse anche azioni che portano alla divisione, all’odio o anche all’indifferenza …  Il perdono è tutt’altro, non cerca colpe ma tende a giustificare, come ha fatto nostro Signore Gesù  sul legno della croce guardando i suoi carnefici (Lc 23,34). Se perdonare è quella virtù che caratterizza tanto  il nostro credo, perché incontriamo difficoltà nel metterlo in pratica, anche con la persona che diciamo di amare? Se siamo stati offesi, calunniati, le tensioni i conflitti ci aggrediscono, accecano la nostra vista facendoci dimenticare chi siamo! « Oggi sappiamo che per poter perdonare abbiamo bisogno di passare attraverso l’esperienza liberante di comprendere e perdonare noi stessi. Tante volte i nostri sbagli, o lo sguardo critico delle persone che amiamo, ci hanno fatto perdere l’affetto verso noi stessi. Bisogna rallegrarsi per il bene dell’altro « Dio ama chi dona con gioia » (2 Cor 9,7), […] nostro Signore apprezza in modo speciale chi si rallegra della felicità dell’altro.

Se non alimentiamo la nostra capacità di godere del bene dell’altro e ci concentriamo soprattutto sulle nostre necessità, ci condanniamo a vivere con poca gioia, dal momento che, come ha detto Gesù, « si è più beati nel dare che nel ricevere! » (At 20,35).[1]

continua

[1] A.L. 107

 

Icona della Sacra Famiglia

"La famiglia ha la missione di diventare sempre più quello che è, ossia comunità di vita e di amore, in una tensione che, come per ogni realtà creata e redenta, troverà il suo compimento nel regno di Dio."(FC 17)

link


Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia.